Il dominio Hong-Kong.com è stato venduto da poco. E i soldi sono stati trasferiti.

Il dominio era stato comprato circa dieci anni fa, ed era stato pagato oltre i 6.000 dollari, ad un’asta per un dominio scaduto. Le speranze dell’acquirente erano alte, ma nulla era davvero accaduto. Come dominio ha poco traffico, e negli anni ha ricevuto solo quattro o cinque richieste.

E anche il dominio hongkongchina.org, di proprietà del medesimo investitore, ha ottenuto circa lo stesso numero di richieste.

La verità è che i domini trattino non si vendono bene. Su Namebio è possibile notare che ci sono solo 12.932 vendite per domini con un trattino. Namebio ha un totale di 424.164 vendite nel suo database. E solo circa 90 domini col trattino sono stati venduti per 15.000 dollari o più.

Facendo una ricerca su Namebio con corrispondenza esatta sui termini “HongKong” e “Hong-Kong” si possono trovare questi 7 domini:

hong-kong.se 1.360 USD 2007-10-02 Sedo
hongkong.cc 14.800 USD 2016/01/03 Guta
hongkong.de 13.978 USD 2007-09-20 Sedo
hongkong.it 3,100 USD 2008-08-12 Sedo
hongkong.it 2.900 USD 2008-09-09 Sedo
hongkong.me 1,200 USD 2012-03-07 Sedo
hongkong.net.au 101 USD 2011-09-15 NetFleet

Contattando George Hong, CEO e presidente di Guta, il venditore si è sentito rispondere che i compratori cinesi in genere non amano i domini che contengono ‘-‘.

 

Il dominio, alla fine, è stato venduto a 15.000 dollari. Probabilmente ad un investitore del mondo dei domini.