La società che gestisce .com potrebbe presto aggiungere .web al suo portafogli.

Sembra che Nu Dot Co sia stato il vincitore dell’asta .web, e che Verisign sia dietro l’offerta. E la cosa è confermata dall’ICANN.

Verisign ha appena presentato la sua relazione trimestrale al SEC. E alla voce “eventi successivi”, si legge:

Successivamente al 30 giugno 2016, la Società ha sostenuto un impegno a pagare circa 130,0 milioni di dollari per la futura assegnazione di diritti contrattuali, oggetto di consenso di terze parti. Il pagamento dovrebbe avvenire nel corso del terzo trimestre del 2016.