L’asta per determinare chi gestirà il gTLD .WEB si è conclusa al prezzo di 135 milioni di dollari.

Questo è di gran lunga il prezzo più alto pagato per gestire un TLD. Prima di questa asta, il prezzo al pubblico più alto per TLD è stato di 41,5 milioni di dollari, ovvero quanto OGM Registry ha speso per gestire .Shop.

Afilias, Google, Nu Dot Co, Radix, Donuts, Schlund, e Web.com hanno partecipato all’asta per .web. Non sappiamo chi abbia vinto, ma l’ICANN dovrebbe pubblicare i dettagli nelle prossime ore.

A seconda di chi è il vincitore, ci potrebbe essere qualche lotta post-asta. Donuts ha citato in giudizio l’ICANN per cercare di fermare l’asta perché ritiene che Nu Dot Co potrebbe dover aggiornare la sua iscrizione per mostrare un cambio di controllo.

Per mettere il prezzo finale in prospettiva, Neustar ha pagato circa 100 milioni di dollari per acquisire il TLD .co, che aveva già oltre 1,5 milioni di registrazioni e un fatturato annuo di 21 milioni di dollari.