eName ha annunciato la sua intenzione di diventare pubblica, a seguito della fusione/acquisizione di 4.cn all’inizio dell’anno.

La società aveva un fatturato 2015 pari a 260 milioni di CNY, pari a 40 milioni di dollari, con un utile netto di 27,9 milioni di CNY, pari a 4,3 milioni di dollari.

Una crescita quasi del 100% del fatturato, se paragoniamo questi dati con il fatturato 2014, di 168 milioni di CNY (circa 26 milioni di dollari) e un utile netto di 11,9 milioni di CNY (pari a 1.8 milioni di dollari).

Il presidente della compagnia, Dejing “Meatball” Kong, detiene il 68,8% delle azioni. La società sarà negoziata su un mercato secondario più piccolo, simile al London AIM (dove sono negoziati CentralNic e MMX).