Il proprietario di ApproveMe.me ha perso una denuncia per cybersquatting presentata contro il proprietario di Approve.me.

Un componente della World Intellectual Property Organization ha scoperto che Approve.me ha i diritti e gli interessi legittimi ad utilizzare il nome di dominio e che lo stesso non è stato registrato in malafede.

Non ci vuole un genio per capirlo, ed è strano che sia stata depositata un’UDRP. Se non altro, questo è un caso sul marchio e non di cybersquatting.

Dopo tutto, il denunciante ha scoperto del resistente dopo che questi ha annunciato il lancio della sua nuova attività. Questa è una buona indicazione del non aver diritti o interessi legittimi sul nome di dominio.

ApproveMe.me offre un plugin WordPress per la firma elettronica dei documenti. Approve.me è una piattaforma per i fornitori di finanziamento e leasing.

ApproveMe.me è un nome di dominio che può portar confusione. Ciò che confonde maggiormente è che il denunciante possiede anche ApproveMe.com. E’ chiaro che non poteva acquisire Approve.me in origine, quindi ha registrato ApproveMe.me. Ma perché non registrare ApproveMe.com?