La società produttrice di smartwatch Pebble Technology ha fatto notizia per la prima volta 3 anni fa, quando ha raccolto 10 milioni di dollari per l’orologio e-paper su Kickstarter.

Nei primi mesi del 2015, Pebble ha battuto diversi record di Kickstarter quando il crowdfunded Pebble Time ha raccolto 1 milione di dollari in 49 minuti e ha stabilito un record per la più grande raccolta fondi avvenuta su Kickstarter, con oltre 20 milioni di dollari per lo smartwatch Pebble Time.

La società ha utilizzato il nome di dominio GetPebble.com, registrato dal 27 maggio 2011, ma secondo i documenti whois il 1 marzo 2015 Pebble Technology ha fatto un aggiornamento del nome di dominio, assicurandosi il dominio Pebble.com che era già utilizzato per vendere prodotti locali e ricerca di servizi da parte di qualcun altro!

Andando avanti nel tempo fino a metà settembre 2015, Pebble.com è diventato il sito web autonomo dell’azienda, al pari di GetPebble.com.

Tra marzo e metà settembre 2015, il nome di dominio Pebble.com serviva semplicemente a reindirizzare su GetPebble.com. Ma il 23 settembre Pebble ha annunciato il Pebble Time Round sul suo blog all’indirizzo GetPebble.com, affermando che i pre-ordini sarebbero avvenuti su Pebble.com.

Questo è un altro esempio di come una startup acquisisca il dominio .com corrispondente dopo essersi finanziata o aver ottenuto dei fondi dalle vendite, probabilmente l’attesa è costata eccessivamente, ma questo è il modo in cui vanno spesso le cose.