Ieri Pizza.info è stato venduto a € 2900 in un’asta su Sedo. Purtroppo per il venditore, nel 2014 aveva speso ben 6.180 dollari per comprare il dominio su Sedo. Ma non è comunque male, perchè lo stesso dominio era stato ceduto a 20.452 dollari – sempre su Sedo – nel 2008.

E proprio dal 2008 ad oggi, il valore di mercato di Pizza.info è diminuito dell’85%. In America il settore immobiliare ha un indice di prezzo – l’S&P Case-Shiller Home Price, che valuta le abitazioni vendute almeno due anni, per valutare il valore nel corso degli anni. Un modo molto intelligente per verificare il cambiamento di prezzo in una zona anzichè sfruttare valori come gli €/mq. Ma nel settore dei domini è molto difficile applicare una regola del genere, perchè sono molto rari i casi in cui la vendita originale e quella successiva siano pubbliche. E Pizza.info è uno di questi casi.