Due fra le parole più abusate negli articoli sui nomi di dominio sono registrar e registro: molte volte infatti si utilizza uno dei due termini quando dovrebbe essere usato l’altro.

Un registrar è la società presso cui si registra un nome di dominio, ad esempio GoDaddy o Name.com.

Un registro è, invece, la società che gestisce il nome di dominio di primo livello.

Quindi, se si registra un nome di dominio .com presso GoDaddy, GoDaddy è il registrar e Verisign è il registro per il nome di dominio.

Con i nuovi TLD, spesso ci sono due società che vengono definite col termine di registro: ad esempio, .Buzz è “proprietà” e commercializzato da dotStrategy. Ma i tradizionali compiti tecnici  di registro vengono gestiti da Neustar, la stessa società che è il registro per .biz e .us

Possono tutte e due le aziende essere definite registro? In questo caso, Neustar può essere definito il “fornitore di registro back-end” o “fornitore tecnico dei servizi di registro”, ma questi termini sono ingombranti, si può definire dotStrategy l'”operatore TLD” e Neustar il “registro”.