La Corporação Industrial do Norte, S.A (CIN), è riuscita a recuperare il nome di dominio CIN.com, nome che affermava esserle stato rubato, mediante una UDRP. La società aveva acquistato il dominio per 55 mila dollari la scorsa estate, ma sosteneva che le era stato rubato per esser trasferito sul registrar Ename, apparentemente divenuto il registrar preferito per i ladri di nomi di dominio, e contenitore di parecchi domini presumibilmente rubati.

La CIN ha presentato, quindi, una UDRP per riprendere il controllo del dominio, procedura talvolta usata per recuperare un nome di dominio rubato, e per il cui successo il denunciante deve dimostrare di avere il legittimo diritto di sfruttare il dominio mediante un marchio.

Il panel ha invece notato che il nuovo proprietario del nome di dominio non si era minimamente preoccupato di rispondere al caso, e quindi era probabile (alla luce delle accuse), che non avesse la possibilità di dimostrare il proprio diritto allo sfruttamento del nome di dominio, avendolo così registrato in malafede.